Arrow 2×19 & 2×20

Arrow 2×19: “L’uomo sotto il cappuccio” 2×20: “Vedere rosso”

Arrow 2x19.20Sono felicissima di scrivere che finalmente Isabel ci ha lasciati, era ora. Dopo questa bellissima notizia andiamo a capire cosa ci hanno lasciato queste due puntate che anticipano il finalone di stagione che andrà in onda questa sera. La presenza di continui rimandi a Barry mi riempie di gioia, ma credo ci sia un tempo per tutto e presentarci già due personaggi che sicuramente (visto il promo di Flash) faranno parte della nuova serie aveva un suo perché, adesso perciò concentriamoci su Slade, su Laurel, su Oliver e sul gran casino che ha fatto Roy in questa puntata. Roy, si, credevo se ne fosse andato per un po’ e invece riappare come cavia per gli esperimenti di Slade, che lo trasforma in una vera e propria macchina da guerra capace solo di distruggere qualsiasi cosa e avere allucinazioni di Thea che gli consiglia amorevolmente di ucciderla…ma che bello! Mi consolo con il fatto che di fronte alla ragazza che cerca di fargli tornare alla memoria il loro grande amore, Roy non si lasci condizionare, anzi…più lei parla più le stringe la mano sul collo per farla stare zitta! Peccato non ci sia riuscito definitivamente…no, dai scherzo, povera Thea… certo che però è un po’ pesante sta ragazzina, vuole sapere tutto di tutti… a volte l’ignoranza è l’unica salvezza, non lo sai? Pensa a Oliver che non sa neanche di avere un figlio che vive chissà dove! Moira questa non me la dovevi fare…prima o poi Oliver lo scoprirà? E cosa comporterà questa scoperta? Il suo rapporto con Sara ormai lo considero chiuso, una storia che non mi appassionava e che finalmente si è conclusa, mentre Laurel? Ha senso parlare ancora di un suo coinvolgimento? Concludo questa penultima fase di delirio su Arrow con un pensiero rivolto a Moira Queen, una donna dalle mille facce, una donna che non si è mai voluta togliere la maschera, una madre che ha sempre saputo la verità sui suoi figli, ma che ha preferito tacere per la loro salvezza, una donna che prima di tutto era una madre…il suo sacrifico ha annullato tutte le sue colpe e, Moira, ti vogliamo bene…nonostante tutto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...