Nashville 2×19 & 2×20

Nashville 2×19: “Rose Nere” & 2×20: “Non voglio stare qui” nashville 2x19 2x20Due episodi in cui si fa il punto della situazione per alcuni personaggi, mentre per altri pare sia impossibile uscire dal tunnel delle pessime scelte!

Inizio con Scarlett, perché nonostante l’abbia massacrata nelle scorse settimane, adesso devo dire che potrei finalmente tornare ad apprezzarla come facevo all’inizio di questa serie! Il suo crollo psicologico durante il tour è stato una manna dal cielo! I flashback sulla sua infanzia con la madre Beverly hanno aperto una finestra sul mondo di Scarlett che immaginavamo, ma non conoscevamo… certo che una psicopatica mancava in questa serie, eh?! Dopo il ricovero forzato nella clinica per disintossicarsi, dopo aver lasciato definitivamente la H65 e dopo aver trattato male Juliette (ma vi rendete conto?!), mi aspettavo una sfuriata nei confronti di mamma Beverly…invece Scarlett la abbraccia e poi le dice di andarsene e torna a casa con zio Deacon. Non ho capito questo buonismo nei confronti di una madre che ti ha decisamente mandato fuori di testa! Io l’avrei mandata via a calci minacciandola di farle passare i suoi momenti peggiori qualora avesse deciso di tornare!!!

Comunque sia Scarlett ne esce come “personaggio che fa il punto” e la sua canzone Black Roses è semplicemente meravigliosa!

Deacon affronta l’ennesima crisi (a quanto pare è un vizio di famiglia!), ma questa volta non beve, per fortuna! Mette da parte i suoi problemi e il suo astio nei confronti di Teddy per il bene di Maddie, rilasciando un’intervista a 3 con Rayna e Teddy per chiarire la loro situazione familiare. Lui e Rayna avranno poi un confronto interessante sulle decisioni che li hanno portati a questo punto: lui beveva e lei decise di non dirgli della sua gravidanza…ora che hanno una figlia adolescente parlano con il senno di poi, ma sarà davvero ormai troppo tardi? Mah…intanto Luke è andato di corsa all’aeroporto e sembrava parecchio scazzato di tutta questa situazione…ma lascerà Rayna? Io non credo…Anche Deacon fa il punto della situazione, quindi…lo stesso vale per Gunnar, che si ritrova a intascare un assegno di 400.000$ per i diritti della sua canzone! Sti capperi! E ti lamenti pure perché non hai la tua band?! Ma chi se ne frega della band! Oltre che per comprarsi una casa, userà i soldi per registrare un buon demo per Zoey, che poi pare le aprirà qualche porta…a Los Angeles! Proprio ora che Gun ha comprato casa a Nashville…ahi…crepa in questo rapporto? Può darsi…e il fatto che Gun scriva una canzone su Scarlett e poi la difenda quando Jeff parla male di lei, snobbandolo addirittura alla festa a fine puntata…mi fa pensare…vedremo!

Jeff…ecco lui fa parte della categoria di quelli che proprio non ce la fanno a non fare pessime scelte…lui e…Juliette!!! Lui perché ha molte pressioni da parte dell’etichetta ora che Rayna e Juliette se ne sono andate e il no di Gunnar di far parte del suo team di autori di hit non ha di certo aiutato…punta tutto su Will, ma teme un enorme fiasco una volta che verrà fuori la sua omosessualità… e Juliette che si sente incompresa, ancora e ancora…Rayna che la taglia fuori sulle condizioni di Scarlett, collassata durante il suo concerto, Avery che la mette in secondo piano dando più spazio a Scarlett…mettiamoci poi il fatto che ascolta una loro conversazione in cui si lasciano andare ai sentimentalismi sul loro primo amore e sul fatto che avranno sempre un posto speciale l’uno nel cuore dell’altra…e…eccallà! Juliette e Jeff che si ricompongono dopo una sveltina! Noooooo, ci sono rimasta troppo male…troppo! Spero solo che Gunnar si faccia i fatti suoi e non dica a nessuno ciò che ha visto…anche se dubito fortemente…

Juliette, Jeff e anche Will nella categoria dei personaggi che cercano di uscire dal tunnel, senza però avere successo! Will, un reality show sulla tua vita? Ma ce la fai? -.-

Stasera finale di stagione…vi prego però, basta incidenti stradali e cliffhanger che ci lasciano in ansia! Voglio un happy ending, almeno per qualcuno…

Annunci

Nashville 2×17 & 2×18

2×17: “Lui non cambierà” & 2×18: “Andare a fondo”

nashville 2x17 2x18 Momento di raccoglimento…Will ha sposato Layla. Perché?! *DISPERAZIONE*

Cos’hai nel cervello, le scimmie urlatrici?! Adoro il personaggio di Will, adoro il suo modo di cantare, mi piace anche il fatto che sia un cantante country gay…ma questo matrimonio non doveva essere celebrato! Andiamo! Layla?! Mi sembra di vedere un déjà-vu del matrimonio di Juliette della prima stagione…se ti sposi per le ragioni sbagliate può solo finire male! Poi…voglio dire, di Layla ci possiamo fidare? Io non credo… Will ne sta passando tante, troppe… e me lo state massacrando…Gunnar avrebbe dovuto dire la verità a Jeff, sì non me ne frega niente se pensate che ha fatto bene a mantenere il segreto del suo amico… meglio un coming out piuttosto che un matrimonio con Layla!

Chiudo questo sfogo e passo oltre…

Juliette fa di testa sua come al solito e sebbene Rayna le avesse detto di aspettare a dichiarare alla stampa il suo ingresso nella H65, la nostra biondina lo annuncia davanti a tutti durante la serata della nuova etichetta di Rayna. Complimenti, altro danno… Mi rendo conto che vedere tutte le attenzioni rivolte ad un’altra ragazza possa disturbarti Juliette, te lo dico da fan davvero…ma perché a volte non ti limiti a chiudere la bocca e fare solo qualche sorriso?! Hai fatto un gran casino! Ti salvo solo la performance con Rayna all’Opry, perché la canzone mi è piaciuta tanto e ancora di più la resa scenica con le clip che davano a quello scemo di Will che abbracciava Layla…sotto le note di He ain’t gonna change.

Evito di soffermarmi anche sulla discussione tra Juliette e Avery… dico solo che, per quanto mi riguarda, lei ha ragionissima! Ha ragione quando dice che lui ha preferito aiutare Scarlett e accettare la sua offerta di lavoro rispetto al bel contratto della Edgehill che Juliette aveva per di più già firmato! Ha ragione anche quando fa la gelosa nel backstage… insomma, quei due hanno avuto una storia, cosa dovrebbe fare?! È tutto comprensibile, mentre la calma di Avery da un lato mi tranquillizza, dall’altro mi fa incavolare come una biscia!

Scarlett continua imperterrita a prendere le pillole…nessuno se ne accorge, tranne Juliette che “capta” qualche segnale tipico di una tossicodipendente…

Paaaaaaaallosissima Zoey….

Rottura di scatole Maddie… strano ma vero sono dalla parte di Teddy (OMG devo aver battuto la testa!). Andare male a scuola, rispondere male, mentire e far sapere al mondo che sei la figlia di Deacon non ha molto senso, ma in fondo sei un’adolescente, quindi è tutto “perdonato”… mentre Deacon non perdona Megan, grazie al cielo! La lascia in tronco dopo che ha scoperto che lei e Teddy si sono dati da fare. Non capisco Teddy…tampina Megan perché ne è seriamente interessato oppure perché si diverte a ferire Deacon? O semplicemente non ha nient’altro da fare?!

Stasera altro doppio episodio… Maddie per me pagherai le conseguenze delle tue azioni…

The Carrie Diaries ∼ Series Finale

The Carrie Diaries 2×13: “Partenze”

The Carrie Diaries 2x13Grazie al cielo è finita! Partita benino, andata avanti male, finita nel peggiore dei modi! Questa serie “prequel” di Sex and The City ci saluta per sempre e io non ne sentirò sicuramente la mancanza! Mi dispiace, perché le basi c’erano tutte, ma i personaggi vuoti e le storyline senza senso l’hanno portata a naufragare lentamente negli abissi delle serie tv peggiori che io abbia mai visto! Ho apprezzato la chiusura della stagione/serie con il raggiungimento del diploma dei protagonisti, ma le diverse strade che intraprenderanno dopo…da mettersi le mani nei capelli!

Iniziamo con Maggie, così ci togliamo subito il pensiero! Diplomata e fidanzata ufficialmente…scherzate?! Non aveva fatto abbastanza ca**ate in queste due stagioni? Pure un fidanzamento lampo?! Fortuna che non sapremo mai come andrà a finire con Pete, speriamo in un matrimonio duraturo…

Mouse e West: mi prendete in giro?! Stavano insieme, poi erano troppo competitivi così hanno deciso di lasciarsi e poi li ritroviamo a pomiciare sul pavimento della scuola per poi dirsi addio un’altra volta?! Dico solo una parola: banale.

Larissa e Arlan: simpatiche e degne dei loro personaggi, le promesse nuziali, mentre tutta la storia di Larissa che viene licenziata…diciamo pure che serviva da cuscinetto per far passare Carrie come una ragazzina idiota che si è fidata troppo presto del suo capo, finendo licenziata per una sorta di effetto domino abbastanza senza senso… Cosa c’entra Carrie con Larissa? Se quella stordita viene licenziata, allora si devono mandare a casa anche tutte le persone che lavorano per/con lei? Perché? Non ha senso! Ripeto, serviva a far passare Carrie per deficiente, farle credere di poter andare in California con Sebastian, visto che tanto il college se lo può scordare almeno per sei mesi…e poi farla arrivare alla consapevolezza di aver perso tutte le occasioni che le si sono presentate davanti!

Finale: Carrie e Samantha vivono insieme nel loft di Larissa. Carrie lavora come cameriera a New York; Samantha sta con Elliot, che ha lasciato la moglie per lei; Maggie fidanzata, Mouse dimenticata ad Harvard; Walt a Castelbury (?) e Dorrith carina con Tom. Ok, mi avete stravolto completamente la serie, perché?!

È inutile soffermarsi oltre, farsi domande che tanto non avranno mai risposte…la serie è stata cancellata e non le dedico neanche la solita pagella… sappiamo già quale sarebbe il voto di fine anno…

Bye bye Carrie Diaries…

The Carrie Diaries 2×12

“Il momento giusto”

The carrie diaries 2x12Seriamente, ora Bennet torna con Walt?! Ma che? Me lo avete fatto amare, poi odiare e dopo che l’ho massacrato la scorsa settimana ora me lo rimettete con Walt?! Un attimo…state bene? La coppia andava bene prima, ma adesso che senso ha?! Non lo capisco e mi sembra quasi una scelta di ripiego per chiudere “in bellezza” la serie…bah… Poi, Donna intelligente? Era strettamente necessario? Non poteva rimanere la classica oca del liceo che se la tira e tutti i ragazzi dementi le cascano ai piedi? Sarebbe stato più credibile e più consono al suo personaggio che si rivela una gigantesca presa in giro ai telespettatori. Che fine hanno fatto i target del liceo, quando o eri bello e scemo oppure facevi parte del gruppo di secchioni? Sono cliché che non vanno toccati!

Felicissima invece per il cambio di rotta su Dorrith, che non sopporto in versione emo dark, ma adoro nel vestitino rosa principesco per il ballo matricole/fine anno *_* carinissima lei e carinissimo il nuovo boyfriend, che non ha nulla a che vedere con quei dementi che ha frequentato in passato! Approvo al 100%!

Non approvo le decisioni di Carrie in questa puntata…lasciare il college ancora prima di iniziare non mi sembra la scelta giusta…avrebbe dovuto insistere per un lavoro part time a Interview altrimenti lasciare…anche perché adesso cosa farà quando Sebastian troverà il coraggio di dirle che ha deciso di tornare in California? Piccola Carrie, forse proprio qui inizierai a crescere e a diventare indipendente…. A meno che tu non corra da papà a chiedere scusa (e fossi in te lo farei, una laure – almeno negli anni ’80 – è importante e ti apre un sacco di porte!).

Manca solo una puntata e poi diremo addio ufficialmente a questa serie prequel andata a male di Sex & the City… vi mancherà?

Nashville 2×15 & 2×16

Nashville 2×15: “Un amore di padre” & 2×16: “Sensi di colpa”

nashville 2x15 . 2x16Mi ritrovo a parlare sempre di loro, ma sembra che le ultime quattro puntate ruotino sempre e solo intorno a questi due personaggi: Juliette e Scarlett. Se per la prima sono sempre ben contenta di parlare, della seconda….bè….l’avrete capito! Partiamo con Juliette: Avery incide la sua bellissima canzone che aveva cantato all’Opry, ma la nostra country girl non ha più un’etichetta che possa promuoverle il nuovo singolo…quindi? Che fare? Si prende un aereo e si va a Los Angeles da un produttore molto interessato a lei. Tutto bello, ma…Los Angeles?! Non è un po’ lontano? Questo tizio la fa cantare in una sala di registrazione immensa, bellissima e capace di portarti alla pace dei sensi…poi però la concia come una sorta di Lady Gaga e qui inizio a storcere il naso! Juliette, che voleva liberarsi dei lustrini già nella prima stagione…figuriamoci se accetta di mettersi quei vestiti addosso! Oh, lo fa…! La disperazione ti porta a fare qualsiasi cosa…fortunatamente si rende conto che se continuerà su questa strada perderà Glenn e Avery, quindi ritorna a Nashville! Fiuuu….per un attimo l’ho vista brutta! Dopo aver ufficialmente chiuso con Jeff alla fine si rende conto che l’unica persona che può davvero aiutarla è Rayna – e la cosa non mi dispiace affatto!

Juliette si unisce così alla nuova etichetta della James, che non sta vivendo un bel periodo…tra il padre morto, tra le rivelazioni di Tandy, il suo licenziamento per via degli assegni scoperti, le bugie, la scoperta che Liam e Scarlett andavano a letto…Rayna, prenditi una vacanza!

Non mi ha mai fatto impazzire come personaggio, ma dai poverina…gliene stanno succedendo di ogni!! Scarlett invece mi sembra sempre più rincoglionita… credeva davvero di iniziare una storia con Liam? Perché? Era palese che lui volesse solamente farsi un giro sulla giostra…Scarlett ti prego cresci un po’…

Chi non vedremo crescere invece sotto l’ala della Edgehill è Layla, abbandonata al suo destino visto il calo di vendite del suo singolo…evvai! Ci stavi sulle balle e non vediamo l’ora che tu scopra che Will è gay! Quando si deciderà il ragazzo a rivelare a tutti la sua omosessualità? Magari stasera….e magari non sarà l’unico a rivelarsi per quello che è, vero Taddy? Sì, ce l’ho con te…andare a letto con Megan…prevedibile, ma speravo di sbagliarmi!