Arrow, The Flash e Homeland su TvSerial

Arrow_S03E01_The_Calm_1080p_KissThemGoodbye_Net_2149

 

Arrow 3×02

 

 

gustinflash-8ce05-e1393610538893

 

The Flash 1×02

 

 

 

homeland

 

Homeland 4×03

Annunci

Arrow 2 ∼ Finale di stagione

Arrow 2×21: “Per il bene altrui” 2×22: “Strade di fuoco” 2×23: “L’impensabile”

Arrow Finale stagioneEro convinta che Isabel fosse morta!! Poco importa perché nella serata dedicata al finale di stagione di Arrow ho finalmente potuto assistere alla sua definitiva esecuzione per mano di Nyssa, Dio grazie! Andiamo con ordine perché in questi ultimi tre episodi ne sono successe di cose… dopo la scioccante scomparsa di Moira mi aspettavo una crisi esistenziale da parte di Oliver e così è stato, fortunatamente per lui (e per noi) ci pensano Felicity, Diggle e Laurel (che ora sa tutta la verità) a farlo rinsavire e a fargli capire che la città ha bisogno di lui ora più che mai! La narrazione di queste tre puntate mangiate tutte di fila è stata decisamente eccezionale; se all’inizio detestavo quei continui flashback dell’isola, questa volta erano fondamentali per comprendere il legame tra Oliver e Slade, un legame che li ha visti antagonisti fino all’ultima scena di questa seconda stagione. Ammirevole la scelta di presentarci il loro scontro sulla nave in contemporanea a quello di Starling City, in entrambi i casi Slade ne esce sconfitto, ma questa volta, caro Oliver, gli avrei dato il colpo di grazia… altro che “grazie a te Slade, sono un eroe”, ma perché non l’hai fatto fuori una volta per tutte?! Non è mancata l’azione, con quelli che chiamo pugni e pacche, specialmente nell’ultima puntata con lo scontro tra la Lega degli Assassini e Arrow vs Slade e il suo esercito, non è mancata la morte di Blood, che alla fine si rende conto di essersi fidato della persona sbagliata, non sono mancate le scene Olicity (di cui vado fiera…io a quel “Ti amo Felicity” ci ero cascata e ci credo ancora!) e non è mancato un grande ritorno: Malcolm Merlyn, così fiero che la sua bambina abbia tentato di ucciderlo (Thea non si è fatta problemi…quasi quasi inizia a spaventarmi!).

Questa seconda stagione si chiude con il botto e con un miglioramento/peggioramento di alcuni personaggi: Oliver/Arrow migliora dal punto di vista umano, decidendo di salvare Roy e Slade dal mirakuru, affronta molte sfide e perde molto in questa seconda stagione, ma ne esce comunque da eroe; Moira Queen passa dalla madre di ghiaccio che convive con segreti scomodi a madre che sacrifica la propria vita per amore dei suoi figli, con quel gesto Moira ha recuperato tutti i punti persi; Laurel Lance da alcolizzata, lunatica, viziata rompiballe, alla fine si rende conto dell’enorme sacrificio di sua sorella e Oliver, ritrovando il possibile giusto equilibrio e azzarderei la sanità mentale; Thea Queen/Merlyn da ragazzina che tutti cercavano di proteggere si trasforma in una giovane donna dal grilletto facile…mi preoccupa il suo avvicinamento a Malcolm; Roy Harper ora che Thea l’ha mollato non gli resta che indossare la maschera rossa e aiutare Arrow; Felicity non ha fatto un grande aggiornamento del suo software, resta sempre la stessa ed è il nostro punto di riferimento (semplicemente fantastica); Diggle… sono felice che presto diventerà padre, ma questo cambiamento vorrà dire che dovrà rivedere il suo ruolo nelle missioni contro il crimine, no? Sara Lance non mi è mai piaciuta particolarmente e non ho visto in lei chissà quale trasformazione…certo, ora si sta convincendo di essere un’eroina, ma tornare a far parte della Lega degli Assassini non è proprio il modo più semplice per dimostrarlo…; Quentin Lance da semplice poliziotto, arrestato per aver collaborato con Arrow, torna a rivestire i panni di detective.. ohi Quentin, mi raccomando eh! Vedi di non morire adesso!

Ora che il capitolo isola infernale si è definitivamente (?) concluso, l’ultima clip ci rivela come Oliver sia entrato in contatto con Amanda Waller e l’A.r.g.u.s. ….mi aspetto ancora tanti flashback nella terza stagione, ma sarà un piacere vedere un’ambientazione diversa!